martedì 23 luglio 2013

TOKYO FACT N°8 - MASEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Quel lontano 15 novembre siamo andati a Nippori (anzi Nipporiiiiiiiiiiiiiiiiii come diceva in modo Kawaiioso la Ma u.u) .. la prima volta che c'eravamo andati la maggior parte dei negozi erano chiusi perchè era domenica...
 ma dopo ci siamo riandati e ci si è aperto il mondo delle meraviglie!

dove c’erano di quei tessuti veramente da sbavo u.u .. i TOMATO!! 
Ecco i tomato sono una catena di edifici alti dai 4 piani in su pieni zeppi di cose per il cucito u.u … 
io ho trovato una stoffa stupenda a tipo 200¥ con delle stampe traditional!!! Veramente belle!!! E avevo trovato un pacco di 1 kg che sopra aveva una stampa sul baseball stupendo .. ed ho pensato subito a mia mamma.. così sono andata a chiedere se ce l’avevano separata ma niente… ero entrata in modalità giapana quindi 500¥ mi sembravano tanti (idiota!!) ma l’ho presa per far felice la mia mammina =) e dopo girando ho visto un schema di punto croce sul monte Fuji… ma ho visto il prezzo e sono uscita in silenzio u.u  …

                   

 dopo aver visto Nipporiiiii e i distributori di benzina.. che al contrario di qua sono appesi per aria e viene giù la pompa…. Vabbè… siamo andati a Ueno e come merenda ci siamo fermati da Starbucks.. l’avessimo mai fatto!!! Io ho preso un dolcetto veramente da delirio e la Ma il frappuccino che ci ha segnato la vacanza per i giorni restanti..

 in Giappone ci sono Starbucks ad ogni angolo mentre in Italia manco l’ombra… comunque…  famoso negozio della giornata il TOP SEVEN (riferimenti a cose e idol sono puramente casuali u.u) …  e ora una parentesi della nostra filosofa di fiducia.. ovvero io =)
Leggendo il diario di viaggio  ecco cos’ho trovato e che mi ero dimenticata di aver scritto…
“mi sto divertendo come una matta =) il Giappone è un paese meraviglioso… vorrei essere cresciuta qui… vorrei sapere il giapponese (*per questo punto ci sto lavorando u.u*), vorrei abitare qui e immergermi nelle sue usanze e nel suo modo di vivere.. ma.. si sa… molto spesso i luoghi che ci piacciono o che amiamo sono sempre dall'altro capo del mondo… oggi fuori dal DAISO pensavo a quanti sacrifici hanno fatto per me i miei… e mi veniva e mi viene da piangere.. per questo voglio che questo viaggio sia uno dei migliori che potrò mai fare e voglio renderli partecipi comprando molti ricordi di questo magnifico luogo perché l’importante non è il prezzo (oddio sto piangendo!!) ma l’anima e i ricordi che quel determinato oggetto si porterà dietro e ogni volta che lo guarderanno diranno “questo me l’ha portato l’Ale  dal Giappone, quando abbiamo realizzato il suo sogno =)” anche se io non ci sarò in quel momento loro saranno orgogliosi di quello che hanno fatto per me e spero che lo siano anche di me.. anche se io non ho fatto proprio nulla per loro, spero un giorno di poter ricambiare il favore.. lo spero davvero tanto =)”
Oddio muoio =’) …
Dopo questa parentesi molto allegra passiamo alla giornata u.u 

finalmente sono riuscita a trovare la maglietta per mio papà…. Finalmenteeeeeeeee!!!! Dell’Hard Rock strà figa con dietro due Geisha con la chitarra elettrica .. tutta colorata e bella come piace a lui u.u =)=)
Mi sono dimenticata di dire dei Sexy shop.. ma è meglio tralasciare… vi dico solo che c’era un’affare chiamato Tornado… soprannominato da noi donne il frulla ovaie… veramente… se andate a Tokyo .. vi prego.. entrate in almeno un sexy shop… noi siamo morti dal ridere.. e siamo usciti da lì con molte.. domande… =) andateci vi prego XD
Vi avevo promesso un incontro fondamentale?! Eccolo!!! -> .. prima di tutto dovete sapere che appena entri in un negozio, ristorante o qualsivoglia cosa… dicono Irasshaimase ossia benvenuto ...al mercato di Ueno girando in gruppo ci avviciniamo ad un pescivendolo e questo urla “Maseeeeeeee” con voce forte!! ,, ok per tutto il viaggio e ancora ora diciamo Maseeeeeee così dal nulla .. e partiva uno .. tutti appresso u.u .. tant’è che in un tempio in una grotta io ho detto Maseeeee.. ed hai sentito rimbombare i nostri echi che facevamo MaseeeeeMaseeeeMaseeee !!!! ed ecco ogni giorno ci segnava in maniera diversa =)

e se all'inizio mi sentivo tipo
               
                                     
             
    
dopo un pò mi ero abituata a vedere passare ad altezza stomaco le giapane e a guardare con lo sguardo in alto molti giapani .. solo che in metro.. oh!! un giorno c'era un vecchio che mi fissava... e io ho chiesto alla Ma "cacchio fissa quello" e lei "mah.. guarda non saprei" io: "ooooh ma certo!! sta guardando la collana!!" lei "se.. la collana.. certo.." 

detto questo.... Ci si sente per il prossimo Fact!!!

Byeeeeeee - 

Nessun commento:

Posta un commento