mercoledì 31 luglio 2013

IL GIAPPONE E... LE COSCE IN AFFITTO

E' la trovata commerciale di un'agenzia di Tokyo: affittare le gambe delle ragazze per farsi pubblicità. Guadagnano fino a 6500 Yen al giorno per mostrare i loghi dei prodotti sul loro corpo. Possono vestirsi come vogliono ma vengono invitate a indossare le gonne corte. Devono avere 18 anni e almeno venti amici in rete, così da poter condividere la loro foto con il "tatuagguo pubblicitario". L'agenzia afferma che questo è il modo migliore per raggiungere la gente, considerata la sovrabbondanza di spazi pubblicitari nelle grandi città. Il tatuaggio è temporaneo e già tremila ragazze hanno accettato la bizzarra e discutibile iniziativa, i temi variano dalla crema depilatoria, all'ultimo disco dei Green Day, passando per la pubblicità dei film o di negozi vestiti ... andem ben... 
Adesso è il boom.. ma che è che ha iniziato ?? presto detto... la trovata pubblicitaria è stata dell'agenzia Japanese PR, l'accordo è di spiaccicarsi il tatuaggio, camminare un paio di ore con una gonna corta per la città, postare una foto su Facebook e Twitter.

http://video.repubblica.it/mondo/giappone-cosce-in-affitto-per-pubblicita/135898/134432

                                          

                              




Nessun commento:

Posta un commento